Wedding Trends: bianco e verde, un assoluto evergreen ai Castelli Romani

Ho avuto modo di collaborare con la solare Giada dell’hotel verdeborgo per proporre alla clientela del ristorante della struttura, le diverse possibilità di allestimenti e mise en place che potranno rendere unici i loro eventi,  siano essi comunioni, cresime, feste di compleanno e matrimoni.

Iniziamo col dire che la struttura è veramente bella e di gran fascino: questa costruzione appena fuori del centro abitato di Grottaferrata , adagiata sulle colline dei famosi Castelli Romani dove solevano villeggiare i Signori di inizio secolo scorso, ha grandi potenzialità.

1687e98c-c00e-43ea-9d2f-12d70e34345b

Abbiamo iniziato a proporre il classico stile ‘Cavallino in Villa’ utilizzando tovagliati e porcellane bianche, abbinate alle trasparenze dei bicchieri in uso normalmente al ristorante, con l’aggiunta di un etereo sottopiatto in vetro.

La tavola è stata impreziosita da vasi di vetro trasparente e un allestimento floreale costituito di verde, naturale ruscus , bianche fresie profumatissime e meravigliosi ranuncoli candidi il cui cuore virava al verde.

Risultato: semplice, classico ma di grande impatto visivo!

Vi piace? Allora sappiate che insieme a Giada vi aspettiamo per realizzare l’evento che sognate da tempo.

Quando le tradizioni sono un valore aggiunto…

Nel recente allestimento, studiato nei minimi dettagli, ho voluto dare importanza alle tradizioni del mio territorio,  alle nostre radici e alla storia dei luoghi da cui veniamo. Molto spesso si cercano nelle nuove tendenze, proposte che possano arricchire le mise en place con nuove forme o nuovi materiali, ma a volte riscoprire vecchi oggetti che hanno un fascino particolare, può essere la carta vincente per donare all’allestimento carattere e originalità.

I piatti delle vecchie Manifatture Ceramiche di Civita Castellana che ho utilizzato in questa mise en place fanno parte di una collezione privata arricchitasi negli anni grazie alle eccellenze manifatturiere di cui le nostre zone erano ricche.

Stoviglie in ceramica dai decori artigianali vivaci e radiosi, che richiamano lo spirito di piacevolezza nel sedersi tutti insieme intorno ad una tavola conviviale, in cui la tradizione passa dai commensali alle ceramiche, dai cibi alle atmosfere casalinghe.

Arredare una tavola sfruttando l’energia dei colori utilizzati per decorare le stoviglie, consente di giocare con altri dettagli che possono conferire alla tavola diversi stili… in questo caso è stata privilegiata la fresca giovinezza delle commensali, ed esaltata la loro energia positiva attraverso i colori dei bei bicchieri di Zafferano, dei piatti e dei fiori impiegati nel centrotavola, alloggiando il tutto su una superficie a vista caratterizzata dalle cassette di vino in legno recuperate sia nel tavolo che per il contenitore dei fiori.

Quindi, trovare nuove soluzioni pescando nella memoria sentimentale può essere un bel gioco, non è vero?

Same sex weddings … inspiration boards

Sono sempre di più i Paesi dove le coppie dello stesso sesso possono contrarre matrimonio, ultima in ordine temporale l’Australia che si aggiunge ad una ormai folta schiera di Nazioni nel mondo.

E in questi giorni anche il mio Floral Designer preferito Jeff Leatham, uomo bellissimo, ha impalmato il suo bell’attore americano a Palm Springs in un scenario da favola … neanche a dirlo!

Si perchè il matrimonio ‘same sex’ stilisticamente parlando, è per noi wedding planner un occasione in più per sprigionare creatività e proporre soluzioni stilistiche non troppo omologate.

Da donne siamo molto più fortunate perchè, se gli uomini non hanno molta scelta in campo wedding dress, le ragazze si possono sbizzarrire un pò come vogliono andando a pescare oltre il seminato.

La scelta, come vedete, può essere la più varia: due ragazze in abito classico da sposa, oppure entrambe con tailleur pantaloni, ma anche l’una con l’abito nuziale bianco d’ordinanza e l’altra in pantaloni … il tutto in un gioco di stile fighissimo!

Perchè, quel che conta davvero non è lo stile ma poter ribadire che l’Amore è uno solo … Love is Love come si legge sugli inviti a nozze, o sui Cake Topper delle belle wedding cake o qua e là negli allestimenti delle locations dove le nozze si celebrano.

Senza tante regole … perchè il bello è proprio questo: qualche volta la regola è … non avere regole e steccati!!!  Quindi … siete pronti a scardinare gli ordini precostituiti dell’etichetta Wedding?

Io ci sono e voi? Chiamatemi allo 0039.339.4721.430 o mandatemi una mail a sandracolamedici@gmail.com : non vedo l’ora di lasciarmi ispirare dalla vostra bella storia d’amore e trovare insieme lo stile più adatto a voi!

 

 

ps ove non specificato qui, foto tratte da Pinterest & Instagram

 

 

 

Real Party: A luxury new open night show room in Cortona, Tuscany

La mission assegnatami era chiara … organizzare un evento che marcasse il ‘cambio di passo‘, della X-NEB di Cortona, che andasse oltre la normale inaugurazione di uno show room di architettura, materiali ed arredi per la casa, e che desse il segno tangibile di quale fosse il livello ed il target ‘Top Class’  al quale ci si rivolgeva d’ora in avanti.

Una serie di slittamenti di date, qualche misunderstanding e una gran corsa finale per essere puntuali, non hanno minimamente inficiato il risultato dell’evento che, come stabilito, è iniziato già dal pomeriggio per andare avanti fino a notte fonda come ogni friday night party che si rispetti.

IMG_7018 2

Ma andiam per ordine. Tanta carne al fuoco … a cominciare da una ristrutturazione significativa e molto elegante curata dal bravissimo Architetto Santina Scapecchi che, affiancata dall’estrema disponibilità del management e dei proprietari, ha dato vita ad uno spazio espositivo molto elegante, di grande impatto visivo e fornito dei materiali delle più prestigiose e lussuose firme dell’arredo bagno, casa e giardino.

Oltre questo si è scelto di ritrutturare la terrazza ‘on top of’ per dar vita ad una festa ‘all night long’ che avesse come sfondo la magnifica vista del fascinoso borgo di Cortona.

Alle ore 18,00 in punto i selezionatissimi ospiti, accorsi in numero assolutamente oltre le aspettative, non hanno trovato impreparato uno dei migliori Catering del centro italia, vale a dire Tonino da Cortona al quale è stato affidato l’incarico del food per il  ricevimento che, da professionista di razza ed esperienza, ha portato a termine una serata gastronomicamente perfetta.

L’Open Bar, gettonatissimo, è stato curato alla perfezione da Event In e i raffinatissimi cocktail hanno tenuto alto l’umore della festa dove ha detto la sua il Djset tutto in vinile che ha intrattenuto gli ospiti fino a tarda ora.

Per la parte allestimenti, grandi vasi e piante all’entrata, elegantissime composizioni di sofisticate calle nere ed anthurium verdi ai tavoli e la suggestiva esposizione di opere d’arte contemporanea dell’artista Alessio Luzzi ha dato un tocco ancor più glamour alla location.

Non è mancato neanche l’intervento di un Lighting Designer come Pagani Service che ha saputo illuminare in maniera egregia sia la terrazza con l’utilizzo di lucine tipo ‘festa italiana’ che la facciata del fabbricato sede dello show room con sapienti giochi di fasci luminosi.

Cosa aggiungere? Poco altro ancora … forse che anche un ‘banale’ evento aziendale può essere trasformato in un Cool Party a cui è stato un vanto aver partecipato!

IMG_6985

Avete anche voi un evento da organizzare e non volete/sapere dove metter le mani?

Chiamatemi allo 0039.339.4721430 , insieme troveremo sicuramente una soluzione soddisfacente.

 

 

 

 

 

Inspiration board: Un Matrimonio in Inverno

Il freddo inizia a farsi sentire, finalmente!  E a chi, come me ama il continuo mutare di stagioni, temperature, natura, colori e panorami, è veramente una delizia per gli occhi e … per l’anima.

IMG_1171

Partendo da questo assunto avrete capito bene che anche nella mia professione di organizzatrice di eventi, matrimoni soprattutto, ho la propensione a pensare anzi, a consigliare alle coppie di sposarsi tutto l’anno, perchè la riuscita delle festa di  nozze prescinde assolutamente dalla temperatura e appunto … sarà meravigliosa in ogni stagione. A patto che sia ben organizzata, aggiungo 😉

E per parlare della prossima ormai alle porte, cosa c’è di più bello di un pieno di romanticismo di un Matrimonio durante la stagione invernale?

IMG_1194

Da dicembre a fine marzo è tutto un tepore, una coccola continua da fare tra di voi, sposi indecisi ancora sull’ennesima ma affollatissima data estiva, o da regalare ai vostri ospiti in cerca di calorose emozioni.

Per quanto riguarda la palette dei colori da usare, lasciando da parte gli scontati, seppur sempre bei colori natalizi del rosso+verde abete e bianco+dorato, cosa ne pensate se spaziamo verso lidi diversi?

Ci possiamo addentrare in una palette di colori composta di grigio metal che ricorda i cristalli di neve e che, passando per un sofficissimo dusty blue ci porta direttamente al bianco assoluto delle coltri di lana sotto cui sprofondare e riscaldarsi.

 

Oppure che ne dite di una palette giocata sui toni scuri del midnight blue delle notti stellate di dicembre miscelata al ricco Gold … oro scintillante,  per una gran festa serale che scivola verso notte?!?

O ancora, un pò di glitter, tanto Silver, argento laminato quasi a specchio mischiato a vaporose piume bianche e perle per rievocare atmosfere di feste retrò?

E se invece del solito oro usassimo un deciso Copper? Si, il grintoso rame a far da contrasto ad un candido bianco ed un tocco di verde-argenteo, piccolo piccolo, usando dell’ eucalyptus cinerea?

Spose bellissime in bianchi abiti candidi, coperte di preziosi merletti e pizzi, avvolte in stole di morbide pashmina o di cappe in pelliccia, anche eco per le più sensibili che abbracciano bouquet di bianchi ranuncoli, flessuosi tulipani, vaporosa gypsophila, inframezzati da grigie succulente come cactus di Natale, crassula, echeveria, frammenti di rami naturali o spolverati d’oro o argento, giacinti e blueberry, sofficissimi fiori di cotone, rose appena tendenti al blush o meravigliose peonie bianche, tonde … se siete così fortunate da reperirle!

E per la festa? Bei saloni al chiuso di calde location dove dar ricevimento con pranzi di nozze ricchi di cibi di questa gastronomicamente allettante stagione, che possono esser poi seguiti da rilassanti angoli con calde tisane per fronteggiare la sera al caldo di camini accesi dove, approfittando del fuoco si possono gustare caldarroste e vin brulè per un conviviale chiacchierata di fine giornata.

Ma anche divertirsi, scatenarsi ballando, magari sulle note della musica suonata da una band o di un divertente djset sicuri che qualsiasi tempo farà, voi sarete al riparo!

Last but not least … lo spauracchio del super caldo di un climaticamente drammatico matrimonio dell’estate 2017 sarà quasi un piacevole ricordo, tutti saranno assai composti ed abbottonati nelle mise e … cosa non da poco, fuori stagione le location praticano anche dei buoni prezzi!  Rifletteteci, ragazzi!!!

 

Vi ho convinto?!? Spero di sì … affrettatevi, siamo ancora in tempo e aspetto di sentirvi nelle prossime ore allo 0039.339.4721430 o via email all’indirizzo sandracolamedici@gmail.com

ps. le immagini sono tratte da Pinterest, ovviamente!